Svantaggiato, interno, montano. Laboratorio Italia abitata

di Giovanni Carraretto
Rubbettino, 2024
Collana: Società e scienze sociali
In commercio dal: 2024
Pagine: 220 p.,
ISBN: 9788849876000

19,00

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

L’Italia è caratterizzata da una congenita duplicità: da un lato le aree metropolitane e le coste, dall’altro le aree interne che soffrono di una progressiva decrescita socioeconomica. In un contesto antropologico che non ci appartiene più, guardiamo a questi territori come mondo dei vinti, paesaggi fragili, disgregati e non funzionali. Il libro ricompone una lettura di questa duplicità, carattere culturale diversificato, restituendo un quadro conoscitivo di un territorio che risulta «Svantaggiato, interno, montano», e aprendo lo sguardo verso un potenziale «Laboratorio Italia abitata»: i territori interni come oggetto di pianificazione e progettazione di nuove economie, modelli di vita, gestione e tutela di territorio, ambiente e paesaggio. Lo spopolamento e l’abbandono costituiscono uno dei fenomeni più rilevanti a livello nazionale, a cui questo lavoro vuole rispondere con la proposta di una strategia per l’Area del Fortore in Molise e un’agenda per il centro storico di Toro.

    Svantaggiato, interno, montano. Laboratorio Italia abitata