Politica a memoria d’uomo

di Paolo E. Taviani
Il Mulino, 2002
Collana: Società e scienze sociali
In commercio dal: 2002
Pagine: 457 p.,
ISBN: 9788815086334

19,00

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

Paolo Emilio Taviani è morto, nel giugno scorso, avendo sul tavolo la copia definitiva delle sue memorie, da consegnare al Mulino. Ci aveva lavorato fino a quindici giorni prima. Sull’onda emotiva della sua scomparsa, la pressione dei media a prendere visione di queste memorie è stata fortissima, Il Mulino ha ritenuto di non derogare al proprio stile editoriale e pubblicandolo oggi ha rifiutato di trasformare in “istant book” un libro cui Taviani aveva lavorato anni. La narrazione prende le mosse dai primi ricordi “politici” per portarsi subito sul precoce impegno politico di Taviani, poi sul suo ruolo nella resistenza, infine sui diversi aspetti della sua carriera politica: dalla Costituente al governo Berlusconi, passando per gli anni d’oro della DC.

    Politica a memoria d’uomo