L’irregolare. Una vita di Gianni De Michelis

di Paolo Franchi
Marsilio, 2024
Collana: Biografie, Letteratura e Studi Letterari
In commercio dal: 2024
Pagine: 304 p.,
ISBN: 9788829712908

Il prezzo originale era: €17,00.Il prezzo attuale è: €16,15.

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

«Animale politico che non ha nulla a che fare con gli attuali», secondo l’efficace definizione che ne ha dato Massimo Cacciari, Gianni De Michelis è stato interprete di una politica spregiudicata e riformista, personalità di spicco del Psi tra gli anni settanta e novanta, più volte ministro degli Esteri e delle Partecipazioni statali nei governi Craxi. Anticonformista, scostante ed estroverso allo stesso tempo, chi era veramente l’uomo capace di anticipare di decenni l’analisi di fenomeni come la globalizzazione e l’immigrazione di massa? Testimone privilegiato, prima come dirigente comunista e più tardi al «Corriere della Sera», Paolo Franchi ne ricostruisce il percorso da giovane partecipe alla vita sindacale e intellettuale della sua città – Venezia –, all’adesione al Psi di Nenni, De Martino e Lombardi, assieme a cui favorirà l’ascesa di Craxi a segretario, per poi accompagnarlo da vice per tutto il mandato. Deus ex machina di momenti chiave della scena internazionale – dalla crisi di Sigonella alle vicende dell’Olp in Medio Oriente, alla Pechino di piazza Tienanmen –, della gestione interna dei rapporti con il Pci e con personaggi del calibro di Giovanni Paolo II, Gianni Agnelli, Henry Kissinger, rileggerne la biografia può aiutarci oggi a comprendere perché non si è mai affermata nel nostro paese una vera classe dirigente riformista.

    Segnaposto
    L’irregolare. Una vita di Gianni De Michelis