L’intellettuale militante. Critica sociale e impegno politico nel Novecento

di Michael Walzer
Il Mulino, 2024
Collana: Storia e Archeologia
In commercio dal: 2024
Pagine: 324 p.,
ISBN: 9788815390769

Il prezzo originale era: €15,00.Il prezzo attuale è: €14,25.

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

L’attività e le opere di undici fra i massimi intellettuali del Novecento, scelti in modo da rappresentare diversi paesi, gli snodi storici e i temi politici e ideologici del secolo scorso. Da Julien Brenda a Ignazio Silone, da George Orwell a Albert Camus, da Gramsci a Simone de Beauvoir, fino a Michel Foucault e Herbert Marcuse, le figure intellettuali descritte hanno assolto il compito di esercitare una funzione critica della società, in differenti contesti storici e su differenti tematiche. Per Gramsci il rapporto con il movimento operaio, il femminismo per Simone de Beauvoir, la decolonizzazione per Camus, la situazione americana per Marcuse. Una funzione assolta all’interno di un rapporto costante con la società criticata.

    Altri Titoli di Michael Walzer

    Segnaposto
    L’intellettuale militante. Critica sociale e impegno politico nel Novecento