La vittima

di Saul Bellow
Mondadori, 2024
Collana: Narrativa e argomenti correlati
In commercio dal: 2024
Pagine: 300 p.,
ISBN: 9788804793373

Il prezzo originale era: €13,50.Il prezzo attuale è: €12,83.

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

Pubblicato nel 1947, a soli due anni dalla fine della guerra e nel paranoico clima del maccartismo, “La vittima” racconta l’assurda vicenda di Asa Leventhal: quarant’anni, ebreo d’estrazione borghese, in una New York estiva oppressa dalla calura e in un momento delicato della propria vita familiare, incontra per caso un vecchio conoscente, Kirby Allbee. Costui lo accusa di essere la causa delle proprie disgrazie e inizia a molestarlo, fino a perseguitarlo in maniera ossessiva. In un crescendo di tensione, e in un dramma dell’identità nel quale i due personaggi incarnano alternativamente il ruolo del carnefice e della vittima, Leventhal esamina a fondo la propria responsabilità e il proprio senso di colpa (che è poi il sentimento degli ebrei americani risparmiati – a differenza di quelli europei – dallo sterminio), con un passaggio dal piano contingente e privato a quello storico-sociale e mistico-esistenziale.

    Altri Titoli di Saul Bellow

    Saul Bellow
    Mondadori
    14.25
    Saul Bellow
    Mondadori
    24.70
    Saul Bellow
    Mondadori
    12.35

    La vittima