La guerra delle spie. Washington contro Pechino

di Alberto Bellotto
Castelvecchi, 2024
Collana: Società e scienze sociali
In commercio dal: 2024
Pagine: 208 p.,
ISBN: 9788868269074

19,00

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

Da qualche anno è in corso una guerra ombra tra gli 007 di Cina e Stati Uniti: palloni-spia nei cieli americani, informatori oltre la muraglia, turisti che si “perdono” nelle basi militari statunitensi, misteriosi hacker. Una competizione che va ben oltre le semplici attività di spionaggio e che assume risvolti sempre più cruciali per il destino globale. Se da una parte l’America è impegnata a riorganizzare l’intelligence dopo gli anni della “guerra al terrore” e oscilla tra l’isolazionismo di Trump e il globalismo di Biden, il dragone, invece, studia l’avversario, sigilla i confini e smantella la rete di informatori stranieri. Bellotto e Giuliani raccontano un gioco strategico dai potenziali effetti dirompenti che è anche un viaggio nei segreti della politica internazionale.

    Segnaposto
    La guerra delle spie. Washington contro Pechino