La felicità è una lunga pazienza

di Maria Teresa Cusumano
Manni, 2024
Collana: Narrativa e argomenti correlati
In commercio dal: 2024
Pagine: 256 p.,
ISBN: 9788836173211

Il prezzo originale era: €22,00.Il prezzo attuale è: €20,90.

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

Un romanzo sulla Resistenza degli Internati Militari Italiani e la Seconda guerra mondiale, tra la storia della gente comune e la Storia collettiva. Dopo l’8 settembre 1943, il capitano di fanteria Tommaso Melisurgo, ferito sul campo a Kos, viene fatto prigioniero e deportato in Germania come “traditore badogliano”. La giovane moglie Maria, rimasta a Potenza con i quattro figli, si trova ad affrontare mille difficoltà, tra cui i bombardamenti alleati che mettono a dura prova la popolazione. Tommaso e Maria vivono, ciascuno con il costante pensiero all’altro, una storia di fede, d’amore e di guerra. In un teatro d’azione che va dall’Italia del Sud, al Dodecaneso, alla Germania, i loro destini personali sembrano lacerarsi e perdersi. Ma ritroveranno una strada comune nella consapevolezza che le storie individuali muovono i propri passi nella Storia, e che vivere, sul piano personale e su quello civile, significa resistere.

    La felicità è una lunga pazienza