Il «leon d’oro» di Granpère

di Anthony Trollope
Passigli, 2024
Collana: Narrativa e argomenti correlati
In commercio dal: 2024
Pagine: 240 p.,
ISBN: 9788836820290

Il prezzo originale era: €18,50.Il prezzo attuale è: €17,58.

-5%

Opzioni di pagamento

Descrizione

1870: il “Leon d’Oro” è un piccolo albergo di provincia nella cittadina immaginaria di Granpère, nella Lorena occupata dai prussiani. Il proprietario, Michel Voss, vi abita con la seconda moglie, il figlio di primo letto George e la nipote acquisita Marie Bromar. Quando tra i due giovani nasce un tenero sentimento, Michel, convinto che per entrambi non sia quella la scelta migliore – e forse anche per l’impressione fastidiosa che si agisca alle sue spalle –, nega il consenso alla relazione e allontana il figlio da casa. George si reca a Colmar, dove prende in gestione l’“Hotel della Posta”, e per un anno non dà più sue notizie; mentre Marie, credendosi ormai dimenticata, cede alle insistenze dello zio perché si fidanzi con Adrian Urmand, un ricco mercante di stoffe di Basilea. Quando però la notizia dell’imminente matrimonio giunge a George, il giovane parte di gran corsa per Granpère alla riconquista della ragazza… Pubblicato nel 1872, quando Anthony Trollope era all’apice della sua popolarità, “Il ‘Leon d’Oro’ di Granpère” è una delle rare opere del grande autore vittoriano ambientate fuori dalla sua Inghilterra. Hugh Walpole, autore di una celebre biografia di Trollope, la definì «non solo il suo miglior romanzo breve, ma anche uno dei più affascinanti idilli della letteratura inglese», e in effetti il susseguirsi di equivoci amorosi, nonché la pregevole caratterizzazione dei personaggi, rendono quest’opera un piccolo gioiello narrativo.

    Altri Titoli di Anthony Trollope

    Anthony Trollope
    Sellerio Editore Palermo
    15.68
    Anthony Trollope
    Sellerio Editore Palermo
    23.75
    Anthony Trollope
    Sellerio Editore Palermo
    14.25
    Anthony Trollope
    Sellerio Editore Palermo
    14.25

    Il «leon d’oro» di Granpère