Autobiografia delle contraddizioni

di Goliarda Sapienza
Einaudi, 2024
Collana: Biografie, Letteratura e Studi Letterari
In commercio dal: 2024
Pagine: 712 p.,
ISBN: 9788806265045

Il prezzo originale era: €20,00.Il prezzo attuale è: €19,00.

-5%

Descrizione

Cinque momenti della vicenda interiore politica e letteraria di Goliarda Sapienza, una scrittrice troppo in anticipo sui tempi. Se normalmente si intende l’autobiografi a come il racconto retrospettivo del proprio vissuto a partire da un punto d’osservazione nel presente, Goliarda Sapienza reinventa il genere, immaginando una scrittura che accompagna a intermittenza lo scorrere della vita. “Lettera aperta”, il romanzo d’esordio, e “Il filo di mezzogiorno” raccontano la turbolenta nascita di una scrittrice che ha fatto di tutto per non diventarlo: Goliarda è la bambina guerresca che non cammina mai perché corre sempre, ma è al contempo la donna adulta che la ricorda. In “Io, Jean Gabin” la protagonista è ancora Goliarda bambina, ma il filtro questa volta è l’identificazione con l’icona virile e anarchica del cinema francese. I due romanzi successivi, “L’università di Rebibbia” e “Le certezze del dubbio”, vedono un cambio di stile e di prospettiva: l’io autobiografico si mette in disparte prestando la sua voce alle donne incontrate a Rebibbia e poi nel «carcere fuori dal carcere» della metropoli romana, in cui vaga alla ricerca della sorellanza intuita e ormai perduta. A scorrere le pagine appassionanti di questa autobiografia sorge un sospetto: e se tutte le contraddizioni alla fine si rivelassero coerenza? Coerenza di verità e bellezza dell’insieme della sua opera.

    Altri Titoli di Goliarda Sapienza

    Goliarda Sapienza
    Einaudi
    14.25
    Goliarda Sapienza
    Einaudi
    10.45
    Goliarda Sapienza
    La nave di Teseo
    19.00
    Goliarda Sapienza
    Elliot
    7.13

    Autobiografia delle contraddizioni

    Esaurito